CERTIFICATI BIANCHI

Il meccanismo dei certificati bianchi, detti anche TEE (Titoli di Efficienza Energetica), è uno dei metodi di incentivazione statale per progetti di efficienza energetica in Italia. Gli altri due metodi sono le detrazioni fiscali, note come ecobonus, ed il conto termico.

Il meccanismo è stato avviato nel 2005 ed i dati mostrano che in 12 anni, fino al 2017, ha permesso di risparmiare in totale di quasi 26 milioni di tonnellate equivalenti di petrolio, dette TEP. Ogni singolo certificato bianco corrisponde al risparmio di una tonnellata equivalente di petrolio TEP.

Certificati bianchi esco GSE

DGMenergy è abilitata all’ottenimento dei TEE presso il Gestore dei Servizi Energetici GSE.

Mediante la verifica delle soluzioni progettuali che consentono di garantire un risparmio energetico, la preparazione di tutta la documentazione necessaria  all’ottenimento dei TEE al GSE e la loro vendita sul mercato del GME (Gestore Mercato Elettrico).

DGMenergy è in grado di ottenere anche TEE derivanti dall’utilizzo di impianti di Cogenerazione ad Alto Rendimento (CAR).

L’ottenimento dei TEE consente la realizzazione di progetti di efficientamento energetico. Favoriscono in tal modo la sostenibilità economica di un intervento e ne riducono i tempi di ritorno dell’investimento.

Cosa sono?

I TEE vengono emessi dall’AEEG (Autorità per l’energia elettrica e il gas naturale) in favore delle ESCo (Energy Service Companies) che li richiedono per conto di quei soggetti che hanno realizzato interventi secondo i loro obiettivi di risparmio energetico.

Istituiti con DM 07/2004, i TEE costituiscono incentivi economici che premiano i soggetti che scelgono l’efficienza per ridurre i consumi energetici e favorendo con minore impatto ambientale.

Inoltre grazie al meccanismo dell’incentivo economico, i TEE incoraggiano ad un uso più razionale dell’energia sia in ambito industriale che civile.

A chi servono?

In breve possono ottenere i TEE tutti i soggetti che realizzano interventi atti a migliorare l’efficienza energetica. Si tratta quindi sia di aziende che aggiornano macchinari, processi produttivi e stabilimenti, sia di privati che sostituiscono infissi, impianti di riscaldamento ed elettrodomestici con tecnologie a più alta efficienza energetica.

Affidati a DGMenergy per far ottenere gli incentivi statali mediante:

  • Sale compressori ad alta efficienza.
  • Recupero del calore dalle sale compressori.
  • Motori elettrici ad alta efficienza e/o inverter.
  • Impianti di illuminazione a led.
  • Sostituzione di caldaie.
  • Impianti di coogenerazione.

Come fare ad ottenerli?

Per innescare il meccanismo è necessario che l’intervento venga proposto da una ESCo accreditata presso l’AEEG come DGMenergy.

Il riconoscimento dei TEE avviene infatti attraverso l’approvazione del GSE con il supporto tecnico, in fase di valutazione, da parte di ENEA.

Solo rivolgendoti a DGMenergy, quindi, puoi chiedere il riconoscimento dei TEE per gli interventi che hai realizzato.

La ESCo si occupa, con competenza e professionalità, di istruire la pratica per il riconoscimento dei certificati bianchi e la procedura per l’ottenimento degli incentivi in denaro. Con risultati e tempi certi.

In sintesi

  • Valutiamo l’entità degli incentivi in riferimento agli interventi per l’efficienza energetica effettuati.
  • Istruiamo la pratica per l’ottenimento dei TEE presso AEEG.
  • Giriamo al soggetto richiedente gli incentivi ottenuti secondo i termini dell’accordo di consulenza.

AFFIDATI A DGMenergy PER AUMENTARE IL TUO RISPARMIO

Lasciaci un tuo riferimento, ti contatteremo a breve!


CONTRATTO SENZA RISCHI

SPECIALIZZAZIONI

Iscriviti alla newsletter per rimanere aggiornato